rinnovo/conversione permesso art 27

Rispondi
Fiaschi.Sonia
Messaggi: 11
Iscritto il: dom mar 05, 2017 1:17 pm

rinnovo/conversione permesso art 27

Messaggio da Fiaschi.Sonia » ven feb 02, 2018 12:54 pm

Una cittadina tunisina ha fatto ingresso in Italia a ottobre 2016 per art. 27 (interprete e traduttrice). Ha ricevuto un permesso di soggiorno della durata di 1 anno, che è scaduto il 9/10/2017 ed è in fase di rinnovo.
L’azienda che l’ha assunta, con la mansione di interprete traduttrice, sarebbe interessata a mantenere il rapporto di lavoro, ma avendo la Prefettura di Firenze già escluso la possibilità di un ulteriore rinnovo di questo permesso, vorrebbero sapere se c’è la possibilità di convertirlo in altro permesso o altrimenti se ci sono altre possibilità affinché questo rapporto di lavoro continui.

adirmigranti
Messaggi: 538
Iscritto il: gio nov 24, 2016 5:15 pm

Re: rinnovo/conversione permesso art 27

Messaggio da adirmigranti » sab feb 03, 2018 12:01 pm

Cara Sonia,
Il pds ex art.27, c. 1, lett. d), traduttori ed interpreti, non è convertibile, anche alla luce dell'ultimo decreto flussi, ma può essere rinnovato.
http://www2.immigrazione.regione.toscan ... 7lettd_faq

L'art. 40 del D.P.R. 349/99, al comma 2, prevede che: "Salvo diversa disposizione di legge o di regolamento, il nullaosta al lavoro non puo' essere concesso per un periodo superiore a quello del rapporto di lavoro a tempo determinato e, comunque, a due anni; la proroga oltre il predetto limite biennale, se prevista, non puo' superare lo stesso termine di due anni."
http://www2.immigrazione.regione.toscan ... ;394#art40

Da questo punto di vista sarebbe interessante capire sulla base di quali considerazioni la Prefettura di Firenze abbia escluso la possibilità di un ulteriore rinnovo, dato che da un lato la datata circolare n° 9 del 8 marzo 2005 non la esclude in alcun modo (vedi allegato, punto 3.1), anche se, dall'altro lato, la più recente n°3303 del 14 luglio 2016, nel prevedere la possibilità di chiedere la proroga del nullaosta, è corredata da una serie di modelli allegati che fanno riferimento specificatamente soltanto ad alcune delle lettere di cui all'art. 27:
http://www2.immigrazione.regione.toscan ... 3-2016.xml

Sarebbe quindi interessante innanzitutto avere una risposta dalla prefettura sul punto, in alternativa si potrebbe provare a chiedere il nullaosta per lavoro autonomo, che si fa direttamente alla Questura, personalmente o tramite un procuratore, al fine di un nuovo ingresso:
http://www2.immigrazione.regione.toscan ... pa_prov=FI

In attesa di aggiornamenti, rimaniamo a disposizione.
Cordialmente
Allegati
Circolare_9_2005.pdf
(41.27 KiB) Scaricato 42 volte

Fiaschi.Sonia
Messaggi: 11
Iscritto il: dom mar 05, 2017 1:17 pm

Re: rinnovo/conversione permesso art 27

Messaggio da Fiaschi.Sonia » gio feb 08, 2018 10:37 am

Buongiorno, il primo permesso, rilasciato con validità di un anno, è giunto a scadenza ed è stato rinnovato (la procedura è attualmente in corso e presumibilmente sarà rilasciato nuovamente un permesso di durata annuale, con scadenza novembre 2018). Allo scadere di questo secondo permesso si sarà raggiunto il limite dei due anni, perciò la Prefettura esclude la possibilità di un ulteriore rinnovo.

adirmigranti
Messaggi: 538
Iscritto il: gio nov 24, 2016 5:15 pm

Re: rinnovo/conversione permesso art 27

Messaggio da adirmigranti » gio feb 08, 2018 12:06 pm

Lo esclude verbalmente?
Il consiglio da parte ns. è quello di fare richiesta scritta citando l'art 40 D.P.R. 349/99, c.2 in modo che la Prefettura abbia modo di motivare tale esclusione possibilmente facendo riferimento a quali norme le impongono tale esclusione dato che da parte ns. non siamo riusciti a rintracciarle.

In ogni caso ribadiamo la possibilità di adoperarsi già da adesso (in alternativa ma in parallelo) per il rilascio delle autorizzazioni e del visto conseguente per lavoro autonomo come traduttrice e interprete.

cordialmente

Rispondi