PSE ex art 19 del TU e pregresse infrazioni alla legge

Rispondi
Mauri.Clara
Messaggi: 251
Iscritto il: lun gen 16, 2017 8:50 am

PSE ex art 19 del TU e pregresse infrazioni alla legge

Messaggio da Mauri.Clara » mer feb 21, 2018 8:12 pm

Un cittadino NON UE fra pochi giorni si sposa con una connazionale che essendo nata e cresciuta in Italia é anche cittadina italiana;
Hanno già anche l'appuntamento in questura dopo il matrimonio.
Tuttavia oggi mi raccontava che nel 2017 é stato fermato per controlli dalle forze dell'ordine e gli hanno dato un foglio di via; inoltre in precedenza é stato fermato mentre era al volante di una macchina di un amico ed è risultato avere una patente falsa rilasciata nel suo Paese che però mi riferisce riportava i suoi dati anagrafici corretti.
Quali conseguenze potrebbe avere quando chiederà un permesso ex art. 19 in quanto coniuge di cittadina italiana?

adirmigranti
Messaggi: 465
Iscritto il: gio nov 24, 2016 5:15 pm

Re: PSE ex art 19 del TU e pregresse infrazioni alla legge

Messaggio da adirmigranti » gio feb 22, 2018 3:49 pm

Con sentenza n°245/2011 la corte costituzionale dichiarò illegittima la modifica di cui al pacchetto sicurezza del 2009 con la quale si chiedeva la regolare presenza al fine di contrarre matrimonio in Italia: https://www.cortecostituzionale.it/acti ... numero=245

La questura dovrà e potrà verificare che il matrimonio non sia stato posto in essere al solo fine di ottenere il permesso di soggiorno: da questo punto di vista diamo per scontato che la questura farà approfonditi controlli successivi al matrimonio prima di rilasciare un permesso di soggiorno.

L'art. 5, c. 5, T.U. afferma: "Nell'adottare il provvedimento di rifiuto del rilascio, di revoca o di diniego di rinnovo del permesso di soggiorno dello straniero che ha esercitato il diritto al ricongiungimento familiare ovvero del familiare ricongiunto, ai sensi dell'articolo 29, si tiene anche conto della natura e della effettività dei vincoli familiari dell'interessato e dell'esistenza di legami familiari e sociali con il suo Paese d'origine, nonché, per lo straniero già presente sul territorio nazionale, anche della durata del suo soggiorno nel medesimo territorio nazionale".
http://www2.immigrazione.regione.toscan ... t5-com4bis

Cordialmente

Rispondi