PROTEZIONE SUSSIDIARIA E CITTADINANZA

Rispondi
Barbieri.Leonardo
Messaggi: 2
Iscritto il: mar apr 11, 2017 12:33 pm

PROTEZIONE SUSSIDIARIA E CITTADINANZA

Messaggio da Barbieri.Leonardo » lun giu 12, 2017 3:53 pm

Salve,

un ragazzo Somalo titolare di permesso di soggiorno per protezione sussidiaria ha fatto richiesta di cittadinanza dopo 5 anni di residenza legale e si è visto rifiutata la domanda dalla prefettura di Firenze. Sebbene sconsigliato nel presentare la domanda, il ragazzo sosteneva che in altre prefetture (lui citava Bolzano) la Cittadinanza viene concessa dopo 5 anni anche ai titolari di tale permesso.
Nonostante non sia riuscito a trovare riscontro di tali affermazioni la questione mi ha fatto sorgere un interrogativo importante.

Confrontando i siti di alcune prefetture infatti, nell'elenco dei beneficiari aventi la possibilità di richiedere la Cittadinanza, si trova la dicitura:
- apolide o rifugiato politico residente legalmente in Italia da almeno 5 anni (art.9, c.1, lett.e).
Soltanto alcune prefetture (tra le quali Milano o Pisa) precisano tra le avvertenze che i titolari di permesso per Protezione sussidiaria e Motivi Umanitari possono presentare la domanda solo dopo 10 anni, mentre in altre, quali Bolzano, Firenze, o Roma questo non viene specificato.

Se è vero che questa dicitura escluderebbe chiaramente i titolari di protezione sussidiaria, è altrettanto vero che la direttiva europea 2011/95/UE, recepita dal nostro ordinamento con il decreto legislativo 21 febbraio 2014, n. 18, mira al contrario ad un superamento di una distinzione tra status di rifugiato e protezione sussidiaria ed al riconoscimento degli stessi diritti per entrambe le forme di protezione internazionale.

Quello che vorrei capire è dunque quale, e se ci sia, una corretta e uniforme interpretazione sul caso in questione. Possibile che le prefetture abbiano totale libertà di scelta? Esiste, cosa che io non ho trovato, una precisazione ministeriale?
Se l'interessato volesse contestare la decisione della prefettura avrebbe qualche minima possibilità di veder accolto il suo ricorso?

Grazie,

L.B.

adirmigranti
Messaggi: 609
Iscritto il: gio nov 24, 2016 5:15 pm

Re: PROTEZIONE SUSSIDIARIA E CITTADINANZA

Messaggio da adirmigranti » lun lug 31, 2017 4:15 pm

Salve Leonardo,
ci scusiamo innanzitutto per il ritardo nella risposta al tuo quesito, tanto interessante quanto complesso.

I dati normativi salienti sono essenzialmente:
1) la legge sulla cittadinanza fa esplicito riferimento al "rifugiato" equiparandolo all'apolide per quanto riguarda i requisiti per la possibilità di chiedere la cittadinanza.
art 16, comma 2 e art 9 comma 1, d), Legge 91/1992:
http://www.normattiva.it/atto/caricaDet ... rentPage=1
2) la direttiva EU 95/2011 che equipara lo status di rifugiato a quello della protezione sussidiaria, senza fare esplicito riferimento alla cittadinanza. Il problema è tutto quindi nella definizione di rifugiato che anche nella direttiva 95/2011, in particolare all'art. 2, definisce distintamente i due status:
http://eur-lex.europa.eu/LexUriServ/Lex ... 026:it:PDF

Visto quanto sopra riteniamo che la Prefettura di Firenze abbia operato correttamente e che difficilmente un ricorso potrebbe trovare accoglimento: da una ricerca giurisprudenziale non siamo riusciti ad individuare sentenze dirimenti sul tema specifico. Dall'altro lato ci adopereremo affinché la pagina informativa della prefettura sia aggiornata, con l'indicazione puntuale in merito alla distinzione tra rifugiato e titolare di protezione sussidiaria.

Visto quanto sopra riteniamo di consigliare agli operatori, e per loro tramite agli utenti, una verifica presso la Prefettura competente in merito all'interpretazione e quindi alla prassi adottata, prima di adoperarsi per reperire i documenti e pagare il contributo di 200,00 €. Ai link seguenti le pagine informative a cura degli uffici cittadinanza delle Prefetture Toscane:

Arezzo: http://www.prefettura.it/arezzo/contenu ... -46241.htm

Firenze: http://www.prefettura.it/firenze/conten ... a-9949.htm

Grosseto: http://www.prefettura.it/grosseto/conte ... 157804.htm

Livorno: http://www.prefettura.it/livorno/conten ... -15097.htm

Lucca: http://www.prefettura.it/lucca/contenut ... -45649.htm

Massa e Carrara: http://www.prefettura.it/massacarrara/c ... -44578.htm

Pisa: http://www.prefettura.it/pisa/contenuti ... -23451.htm

Pistoia: http://www.prefettura.it/pistoia/conten ... -44815.htm

Prato: http://www.prefettura.it/prato/contenut ... -46595.htm

Siena: http://www.prefettura.it/siena/contenut ... -46317.htm

Preghiamo gli utenti del forum di segnalare le informazioni ricevute, anche ai fini di un confronto, oltreché di circolazione delle stesse.

Rispondi