ingresso di figlia maggiorenne di cittadino italiano da Paese con obbligo di visto

Rispondi
Mauri.Clara
Messaggi: 251
Iscritto il: lun gen 16, 2017 8:50 am

ingresso di figlia maggiorenne di cittadino italiano da Paese con obbligo di visto

Messaggio da Mauri.Clara » lun lug 10, 2017 2:44 pm

Un cittadino del Marocco ormai da alcuni anni cittadino italiano ha già ricongiunto la moglie senza nessuna difficoltà: nella lettera di invito per ottenere il rilascio di un visto di ingresso per turismo abbiamo precisato che la moglie sarebbe entrata per restare in Italia con il marito e che entrata in Italia avrebbe chiesto alla questura una carta ex D.LGS. 30/2007; la moglie all'Ambasciata italiana in Marocco ha esibito il suo passaporto la carta di identità del marito italiano, il certificato di matrimonio rilasciato dallo Stato civile del nostro comune e la lettera di invito del marito.
L'Ambasciata non ha chiesto per il rilascio di visto né fidejussione né altro.
Questo cittadino marocchino/italiano vorrebbe ricongiungere anche la figlia di trentacinque anni; gli ho spiegato che la figlia quando arriverà in Italia per turismo potrà chiedere un PSE ex art. 19 del TU; tuttavia questa figlia é a carico del padre come si vede nei diversi 730 del padre.
Potrà il padre esplicitare all'Ambasciata Italiana in Marocco che la figlia entrerà in Italia per restare a vivere qui con i suoi genitori essendo rimasta sola in Marocco?
Oppure diversamente da quanto fatto per la moglie, questo cittadino marocchino/italiano dovrà inviare alla figlia affinché possa chiedere all'Ambasciata italiana un visto per turismo non solo la sua lettera di invito, ma anche il biglietto di andata e ritorno e una polizza sanitaria?
Ovviamente la figlia provvederà a portare con sè in Italia il certificato di nascita apostillato con traduzione... apostillata e giunta in Italia chiederà un PSE per famiglia o se possibile una carta ex Dlgs 30/2007; cosa serve per dimostrare che é figlia a carico? di fatto non ha mai lavorato in Marocco ma non é disabile.

adirmigranti
Messaggi: 465
Iscritto il: gio nov 24, 2016 5:15 pm

Re: ingresso di figlia maggiorenne di cittadino italiano da Paese con obbligo di visto

Messaggio da adirmigranti » ven lug 14, 2017 9:06 am

Gentile Mauri,
dato che all'art 3 comma 2 del D.lgs 30/2007 afferma che lo Stato membro ospitante: "agevola l'ingresso e il soggiorno delle seguenti persone: a) ogni altro familiare, qualunque sia la sua cittadinanza, non definito all' articolo 2, comma 1, lettera b), se è a carico o convive, nel paese di provenienza, con il cittadino dell'Unione (...)" diremmo che vale la pena chiedere al consolato un visto dichiarando fin da subito che la figlia intende risiedere in Italia assieme ai genitori.
Dato che la figlia risulta a carico del padre dai 730 diremmo che tali documenti fiscali saranno utili tanto ai fini del rilascio del visto quanto ai fini del rilascio della carta di soggiorno da parte della questura (vedi artt. 10 e 2 del D.lgs 30/2007).
Mentre sicuramente non sarà necessario presentare la prenotazione del viaggio aereo, il consolato può chiedere la polizza sanitaria dato che la carta di soggiorno deve essere rilasciata a chi intende soggiornare in Italia oltre i 3 mesi iniziali.

Cordialmente.

Mauri.Clara
Messaggi: 251
Iscritto il: lun gen 16, 2017 8:50 am

Re: ingresso di figlia maggiorenne di cittadino italiano da Paese con obbligo di visto

Messaggio da Mauri.Clara » gio lug 27, 2017 8:43 pm

Seguendo il vostro consiglio abbiamo compilato al meglio il modulo preparato dall'Ambasciata di Casablanca per chiedere l'ingresso per turismo dei familiari di cittadini UE (ovviamente: visto per turismo necessario per entrare nell'area Schengen; ma poi i familiari, come definiti dal Dlgs 30/2007, entrano per restare).

abbiamo anche allegato documentazione per evidenziare che questa figlia anche se maggiorenne é a carico del padre:730/2017 dove si legge che la moglie e la figlia che il padre invita in Italia sono a suo carico, una dichiarazione rilasciata nel 2012 dal Consolato marocchino a Bologna che moglie e figlia sono a carico del marito ( dichiarazione rilasciata a seguito presentazione di certificati di nascita e carico familiare), fotocopia del codice fiscale della figlia rilasciato sempre per detrazioni fiscali in favore del padre, stato di famiglia e certificato di matrimonio rilasciati dai nostri uffici comunali.

Volevamo chiedervi se é opportuno scrivere esplicitamente nel modulo che la lettera di invito é fatta per ottenere il necessario visto turistico per potere entrare nell'area Schengen,ma ciò al fine di consentire alla figlia di ricongiungersi definitivamente con i genitori in Italia.
Oppure lasciamo intuire quanto ora esposto senza dirlo esplicitamente?

adirmigranti
Messaggi: 465
Iscritto il: gio nov 24, 2016 5:15 pm

Re: ingresso di figlia maggiorenne di cittadino italiano da Paese con obbligo di visto

Messaggio da adirmigranti » ven set 01, 2017 10:23 am

Trattandosi di compilare un modulo in cui i campi sono per lo più obbligati diremmo che non vi sia la necessità di esplicitare la volontà di trasferirsi in Italia definitivamente ma solo quella di entrare in Italia avendone pienamente diritto.
La volontà di permanere in Italia dovrà essere esplicitata alla questura al momento della richiesta del titolo di soggiorno.

Facciamo presente a chiusura della questione da lei posta che il visto di ingresso che dovrà rilasciare in questo caso il consolato (tanto alla moglie, e che quindi ha già modo di vedere coi suoi occhi, quanto alla figlia) dovrà riportare la dicitura "turismo - familiare cittadino UE", oltre ad essere ad ingresso multiplo (il visto turistico non legato al familiare cittadino UE normalmente è ad ingresso singolo).

Con la certezza di non riuscire a specificare ulteriormente la questione le auguriamo buon lavoro e la salutiamo cordialmente.

Mauri.Clara
Messaggi: 251
Iscritto il: lun gen 16, 2017 8:50 am

Re: ingresso di figlia maggiorenne di cittadino italiano da Paese con obbligo di visto

Messaggio da Mauri.Clara » ven set 01, 2017 12:56 pm

perfetto chiarissimo!!!!!!
ringrazio; ben tornati!!

Rispondi