periodi di assenza dall'Italia per i titolari di carta di soggiono per fam di cit UE di 5 anni e illimitata

Rispondi
Mauri.Clara
Messaggi: 569
Iscritto il: lun gen 16, 2017 8:50 am

periodi di assenza dall'Italia per i titolari di carta di soggiono per fam di cit UE di 5 anni e illimitata

Messaggio da Mauri.Clara » gio gen 23, 2020 6:03 pm

Sono molti gli stranieri che si rivolgono al nostro ufficio per avere informazioni sulla carta di soggiorno per famigliari di cittadini UE; spesso i genitori vogliono venire a vivere con i figli in Italia; tuttavia avendo altri figli nei Paesi d'origine spesso vogliono trascorrere dei perodi anche lunghi con i figli rimasti nei Paesi d'origine quindi per esperienza una delle prime cose che spiego é che devono chiedere le carte di soggiorno per famiglaiari di cittadini UE quando hanno deciso di volere vivere in Italia; spiego anche che possono trascorrere dei periodi di vacanza nel loro Paese ma che non debbono mai essere superiori a .........
1 anno?
6 mesi?
in una consulenza ho trovato scritto
2 anni e mi sono molto meravoigliata credo di avere ripotato qualche informazioni in modo errato
potete precisare voi vi ringrazio.

Avatar utente
adirmigranti
Messaggi: 1069
Iscritto il: gio nov 24, 2016 5:15 pm

Re: periodi di assenza dall'Italia per i titolari di carta di soggiono per fam di cit UE di 5 anni e illimitata

Messaggio da adirmigranti » ven gen 24, 2020 10:13 am

Salve,
l'art. 10 del D.Lgs. 30/2007 ai commi 4 e 5 afferma:
4. La carta di soggiorno di familiare di un cittadino dell'Unione ha una validità di cinque anni dalla data del rilascio.
5. La carta di soggiorno mantiene la propria validità anche in caso di assenze temporanee del titolare non superiori a sei mesi l'anno, nonchè di assenze di durata superiore per l'assolvimento di obblighi militari ovvero di assenze fino a dodici mesi consecutivi per rilevanti motivi, quali la gravidanza e la maternità, malattia grave, studi o formazione professionale o distacco per motivi di lavoro in un altro Stato; è onere dell'interessato esibire la documentazione atta a dimostrare i fatti che consentono la perduranza di validità.
Di nuovo, al fine di ottenere la carta di soggiorno permanente i periodi di assenza non dovranno superare i 6 mesi o i 12 mesi, come disposto anche dall' art. 14, c. 3, D.Lgs. 30/2007:
La continuità del soggiorno non e' pregiudicato da assenze che non superino complessivamente sei mesi l'anno, nonché da assenze di durata superiore per l'assolvimento di obblighi militari ovvero da assenze fino a dodici mesi consecutivi per motivi rilevanti, quali la gravidanza e la maternità, malattia grave, studi o formazione professionale o distacco per motivi di lavoro in un altro Stato
membro o in un Paese terzo.
Il comma 4 dello stesso art. 14 dispone invece:
Il diritto di soggiorno permanente si perde in ogni caso a seguito di assenze dal territorio nazionale di durata superiore a due anni consecutivi
A quale consulenza fa riferimento? faccia sempre copia e incolla del link in modo che sia più immediato capire per tutti a cosa si riferisce.
Ricordiamo infine come, prima di porre quesiti in merito al diritto di soggiorno dei cittadini Europei e dei loro familiari, ogni operatore sia necessariamente tenuto a provare quantomeno a leggere il D.Lgs. 30/2007.

Nel ringraziarla per l'attenzione,
cordialmente

Mauri.Clara
Messaggi: 569
Iscritto il: lun gen 16, 2017 8:50 am

Re: periodi di assenza dall'Italia per i titolari di carta di soggiono per fam di cit UE di 5 anni e illimitata

Messaggio da Mauri.Clara » ven gen 24, 2020 1:26 pm

Ringrazio per la preziosa consulenza: quando sono disperata perché non so quale pratica prendere in mano, perché troppe sono urgenti, vi scrivo per paura di non trovare velocemente risposta nella normativa di riferimento; vi ringrazio per la preziosa consulenza.

Rispondi