Rilascio carta di soggiorno ex art 10 Dlgs 30/2007 in caso di irreperibilità del marito italiano

Rispondi
Archain.Salomè
Messaggi: 6
Iscritto il: lun gen 16, 2017 9:27 am

Rilascio carta di soggiorno ex art 10 Dlgs 30/2007 in caso di irreperibilità del marito italiano

Messaggio da Archain.Salomè » mar feb 28, 2017 12:26 pm

Salve, vi sottopongo un caso particolare di richiesta di informazioni sul rilascio di carta di soggiorno per familiare di cittadino UE.
Si tratta di un matrimonio celebrato presso il consolato italiano in Marocco, a seguito del quale, la coppia ha sempre abitato regolarmente in Marocco (dove il marito lavorava) e solo per un anno in Italia, facendo trascrivere l'atto di matrimonio presso il comune di Roma. La ragazza è da poco entrata in Italia con visto turistico (!) a causa della irreperibilità del marito e sta abitando a casa della cugina che è soggiornante lungo periodo e che la sta sostenendo anche economicamente. Essendo impraticabile la via di un rilascio pds sia per motivi familiari che per motivi di lavoro (la cugina potrebbe sia trovarle lavoro che mantenerla, ma questo non è possibile in base alla normativa vigente), abbiamo ricontrollato le ipotesi di rilascio della carta di soggiorno per familiare di cittadino UE. Ho consigliato di verificare lo stato della residenza che i coniugi avevano insieme a Roma, sottolineando i casi di cancellazione d'ufficio e di iscrizione all'AIRE, e di provare a presentare domanda alla Questura competente. Rimane comunque il problema dell'impossibilità di presentazione della dichiarazione di mantenimento da parte del marito, ma una volta reperita la documentazione proveranno ad informarsi in Questura. Nel suo caso poi neanche il diritto alla conservazione del soggiorno troverebbe applicazione, perchè viene comunque richiesto: o il già acquisito titolo di soggiorno permanente, o i requisiti di cui all'art 7 co1 che non possiede. Nonostante la particolare situazione in concreto, che andrà chiarita soprattutto con riguardo al periodo di soggiorno regolare della coppia in Italia e tralasciando la questione del divorzio che probabilmente chiederà, mi domandavo se ci fossero ulteriori chiarimenti utili a proposito e se vi fossero altre strade percorribili. Grazie, Cordiali Saluti.

adirmigranti
Messaggi: 413
Iscritto il: gio nov 24, 2016 5:15 pm

Re: Rilascio carta di soggiorno ex art 10 Dlgs 30/2007 in caso di irreperibilità del marito italiano

Messaggio da adirmigranti » ven mar 03, 2017 11:42 am

Partendo da un visto turistico purtroppo le soluzioni sono limitate alla possibilità di far valere un legame parentale, eventualmente ai fini di una coesione familiare. La coppia ha avuto figli? se così fosse, nonostante l'irreperibilità del marito, la signora avrebbe diritto ad un titolo di soggiorno sulla base del legame con il/i figlio/i italiano/i, ma ci sembra impossibile che il consolato abbia rilasciato alla sig.ra un visto per turismo.
Riteniamo peraltro che, nonostante non vi sia stata cancellazione anagrafica dal comune di Roma, la questura non rilascerà una carta di soggiorno senza la dichiarazione di mantenimento del marito: in questo senso vale la pena capire meglio quale titolo di soggiorno avesse ottenuto a suo tempo la signora, che le ha permesso per l'appunto l'iscrizione anagrafica, che scadenza avesse, quanto sono rimasti effettivamente in Italia i coniugi.
Per quanto riguarda il mantenimento del diritto di soggiorno: ovviamente si riferisce al familiare extracomunitario di cittadino italiano o UE che è già soggiornante regolarmente in Italia, per cui in effetti ci sembra strada non percorribile. Se non abbiamo capito male peraltro il rapporto coniugale non è stato sciolto per cui difficilmente potranno essere applicati gli artt. 11, 12 o 13 del D.Lgs. 30/2007:
http://www2.immigrazione.regione.toscan ... 6;30#art11

Restiamo a disposizione.
Cordialmente

Rispondi