Rilascio permesso di soggiorno al padre di bambino nato in Italia

Rispondi
adirmigranti
Messaggi: 538
Iscritto il: gio nov 24, 2016 5:15 pm

Rilascio permesso di soggiorno al padre di bambino nato in Italia

Messaggio da adirmigranti » mer gen 25, 2017 5:04 pm

Quesito
"Un cittadino nigeriano è entrato in Italia a seguito dell'emergenza profughi 2011. Ha ottenuto un permesso per motivi umanitari, attualmente in fase di rinnovo da oltre 10 mesi, motivo per il quale ha difficoltà a trovare un datore disponibile ad assumerlo sulla base della ricevuta postale e del permesso scaduto.
La sua compagna, entrata in Italia successivamente, ha presentato domanda di protezione internazionale ma ha smarrito l'attestato nominativo ed è in possesso di una ricevuta per il rilascio del permesso per cure mediche-gravidanza, deposittata presso altra questura, dovendo partorire fra circa 3 mesi.
Il padre del bambino ha la possibilità di ottenere un analogo permesso?"

Risposta
Il padre ha certamente diritto ad permesso di soggiorno per cure mediche, dopo la nascita del bambino, producendo un certificato di nascita con paternità e maternità, della durata di 6 mesi. Essendo però un tipo di permesso che legittima soltanto la permanenza sul Territorio Nazionale, non consente di svolgere attività lavorativa.
Suggeriamo pertanto di sollecitare la Questura competente ai fini di ottenere il rinnovo del permesso di soggiorno per motivi umanitari, in modo da poter sottoscrivere un regolare rapporto di lavoro, ottenere infine un successivo permesso di soggiorno per lavoro, anche ai fini di una coesione familiare.

Rispondi