lavoro stagionale probabile indisponibilità delle quote per conversione

Rispondi
Mauri.Clara
Messaggi: 444
Iscritto il: lun gen 16, 2017 8:50 am

lavoro stagionale probabile indisponibilità delle quote per conversione

Messaggio da Mauri.Clara » mer dic 19, 2018 6:44 pm

Un cittadino non UE entrato a Marzo 2018 con visto per lavoro subordinato stagionale ha avuto prima un permesso per lavoro stagionale scaduto a luglio e poi un PSE per lavoro stagionale con scadenza al 31/01/2019; ha avuto un primo contratto a tempo determinato con scadenza alla fine di settembre e poi un secondo contratto dalla fine di ottobre alla fine di gennaio.

Sembrava fosse stata assegnata alla nostra provincia nella ridistribuzione delle quote una quota per convertire da stagionale a lavoro subordinato, invece si tratta di una quota per lavoro stagionale.

Il datore di lavoro vorrebbe assumerlo con contratto a tempo indeterminato. Se non si rende disponibile entro il 31/12/2018 una quota per la conversione da stagionale a lavoro subordinato e se non esce il decreto flussi entro gennaio cosa deve fare l'interessato per non diventare irregolare? Deve rientrare nel suo paese quando scade il PSE il 31/01/2019?
Oppure prima della scadenza o anche subito dopo dopo la scadenza?
Oppure può attendere il nuovo decreto flussi che non possiamo mai sapere con certezza quando uscirà?

Avatar utente
adirmigranti
Messaggi: 843
Iscritto il: gio nov 24, 2016 5:15 pm

Re: lavoro stagionale probabile indisponibilità delle quote per conversione

Messaggio da adirmigranti » gio dic 20, 2018 11:12 am

Tautologicamente il permesso per lavoro stagionale, avendo una durata determinata di 6 mesi, prorogabile fino ad un massimo di 9 mesi (cosa che ci sembra corrispondere alla situazione che lei ci descrive), comporta necessariamente il rientro nel paese di origine, per fare ingresso in Italia eventualmente con nuovo visto, se non in virtù del visto stagionale pluriennale già rilasciato.

Per altro il decreto flussi, essendo annuale, si dovrà necessariamente aspettare il nuovo anno, motivo per il quale l'interessato dovrà necessariamente lasciare il territorio italiano entro la scadenza se non vuole trovarsi in condizione di irregolarità.
In questo senso riteniamo sia impossibile riuscire a chiedere la conversione a meno che il decreto flussi 2019 preveda l'inoltro delle istanze prima del 31.01.2019 (data di scadenza del permesso) ovvero che il permesso stagionale in essere non sia stato prorogato già fino al nono mese.
L'altra ipotesi di conversione, sempre possibile, è quella che fa riferimento al ricongiungimento in deroga (o coesione familiare), ma dalle informazioni che ci fornisce immaginiamo che non vi sia tale possibilità (immaginiamo mancando del tutto il familiare dell'interessato che possa presentare tale richiesta).

Al link che segue la scheda di P.A.eS.I. in tema di conversione da lavoro stagionale a subordinato:
https://www2.immigrazione.regione.tosca ... pa_prov=MS

Cordialmente

Mauri.Clara
Messaggi: 444
Iscritto il: lun gen 16, 2017 8:50 am

Re: lavoro stagionale probabile indisponibilità delle quote per conversione

Messaggio da Mauri.Clara » gio dic 20, 2018 2:46 pm

Mi scuso purtroppo non ho esperienza con le conversioni dei permessi da lavoro stagionale a lavoro subordinato e non capisco alcune delle vostre spiegazioni. Posso solo precisare nuovamente che entrato con visto per lavoro subordinato in marzo 2018 ha avuto un primo PSE dal 19/03/2018 al 09/07/2018 e poi dal 10/07/2018 al 31/01/2019 quindi mi sembra che siamo ben oltre i 9 mesi di permesso di soggiorno.
Ripeto che il secondo contratto finisce al 31/01/2019, il datore di lavoro lo vorrebbe assumere a tempo indeterminato.
Preciso ancora che il primo contratto di lavoro è dal 19/03/ 2018 al 30/09/2018 il secondo con il medesimo datore di lavoro dal 02/11/2018 al 31/01/2019.
" ovvero che il permesso stagionale in essere non sia stato prorogato già fino al nono mese"
non capisco cosa voglia dire forse
avendo ora precisato le date di entrambi i PSE mi potete spiegare meglio ?
Non mi sembra intenzionato arientrare forse sa che ha i requisiti per potererestare appunto perchè il perido di presenza regolare é credo di 10 mesi? in tal casopuç attendere il decreto oltre la scadenza del permesso e poi chiedere una conversione alavoro subordinato?
Preciso ancora che é entrato con
Vist D MULT durata 120gg ed è entrato il 10/03/2018

Avatar utente
adirmigranti
Messaggi: 843
Iscritto il: gio nov 24, 2016 5:15 pm

Re: lavoro stagionale probabile indisponibilità delle quote per conversione

Messaggio da adirmigranti » gio dic 20, 2018 3:55 pm

Abbia pazienza ma è necessario innanzitutto che oltre alla esperienza sulle conversioni, si studi un attimo le basi normative relative al rilascio dello stesso visto per lavoro stagionale: immagini cosa significa per noi riuscire a farle consulenza sulla base delle poche informazioni confuse che ci fornisce...

Partendo dal rilascio del visto di tipo "D MULT durata 120gg": ci sembra di poter dire con assoluta certezza che si tratta di visto per lavoro stagionale e non subordinato come lei afferma. Questo l'operatore di I° livello deve essere in grado di distinguerlo, dato che per l'appunto 120 gg. corrispondono ai 6 mesi di durata del permesso per lavoro stagionale (che può essere prorogato per 3 mesi, fino quindi ad un totale di 9 mesi: in questo senso il secondo contratto avrebbe dovuto concludersi il 10.12.2018, se prendiamo come data di inizio del soggiorno regolare il 10.03.2018).

Non sapendo aggiungere altro, consigliamo all'interessato di rivolgersi a chi ha curato per il datore di lavoro l'inoltro dell'istanza al SUI per l'ottenimento del nulla-osta che gli ha consentito l'ingresso, consigliamo invece a Lei di volersi studiare con cura requisiti e modalità di ingresso, di rilascio del permesso, di rinnovo e di conversione, dato che il II° livello presuppone una mediazione adeguatamente formata da parte dell'operatore di I° livello nei confronti dell'utenza.

Nell'augurarLe buon lavoro e questa volta anche buono studio,
cordiali saluti

Mauri.Clara
Messaggi: 444
Iscritto il: lun gen 16, 2017 8:50 am

Re: lavoro stagionale probabile indisponibilità delle quote per conversione

Messaggio da Mauri.Clara » gio dic 20, 2018 6:41 pm

il visto sicuramente doveva essere- lavoro stagionale- ma non é stato scritto così bensì è scritto chiaramente nel visto - lavoro subordinato-
Tuttavia riscrivo non per questo motivo, ma perché non avete risposto al mio quesito
Quindi resto in attesa di una vostra cortese risposta in merito a quanto da voi precisato e che riporto sotto fra virgolette:

" ovvero che il permesso stagionale in essere non sia stato prorogato già fino al nono mese"
si riferisce al caso da me riferito e per il quale ho cercato di mettere tutte le date che possono essere utili?

io riporto quello che altri hanno scritto non dipende dalla mia conoscenza della normativa semmai é prorpio la conoscenza della normativa che confrontandosi con i casi concreti mi fa sorgere dei dubbi.

Mi scuso per eventuali imprecisioni.

Avatar utente
adirmigranti
Messaggi: 843
Iscritto il: gio nov 24, 2016 5:15 pm

Re: lavoro stagionale probabile indisponibilità delle quote per conversione

Messaggio da adirmigranti » ven dic 21, 2018 10:10 am

Sinceramente riteniamo di averle risposto nel merito ed in maniera esaustiva per cui davvero non sappiamo cosa aggiungere.
I conti con le date li faccia pure lei, quello che deve aver chiaro è che un visto di quel tipo è per lavoro stagionale (se fosse lavoro subordinato normale sarebbe della durata di 365 gg. non di 120), quindi il permesso sarà per lavoro stagionale di 6 mesi, che potranno diventare 9 se il datore di lavoro proroga la durata dell'iniziale contratto.

Stando così le cose ci sembra di poter dire con assoluta certezza che al momento dell'entrata in vigore del futuro decreto flussi l'interessato avrà un permesso scaduto, motivo per il quale non sarà possibile chiedere una conversione.

Mauri.Clara
Messaggi: 444
Iscritto il: lun gen 16, 2017 8:50 am

Re: lavoro stagionale probabile indisponibilità delle quote per conversione

Messaggio da Mauri.Clara » ven dic 21, 2018 10:15 am

Ringrazio ora è tutto chiarissimo potete farmi sapere se avete chiusura per le festività?
Colgo l'occasione per ringraziare e fare i migliori auguri per le vicine feste natalizie

Avatar utente
adirmigranti
Messaggi: 843
Iscritto il: gio nov 24, 2016 5:15 pm

Re: lavoro stagionale probabile indisponibilità delle quote per conversione

Messaggio da adirmigranti » ven dic 21, 2018 10:28 am

Ci fa piacere che finalmente le sia tutto chiarissimo.
Il portale ovviamente non chiude mai per cui gli utenti potranno postare il quesito anche il giorno di Natale, di S. Stefano o per il I° dell'anno: le risposte arriveranno come sempre nel minor tempo possibile.
Ovviamente nei giorni festivi non saremo reperibili telefonicamente.
La ringraziamo per gli auguri, ricambiando volentieri: Buone Feste anche a lei

Rispondi