MSNA e iscrizione al centro per l'impiego.

Rispondi
Mauri.Clara
Messaggi: 336
Iscritto il: lun gen 16, 2017 8:50 am

MSNA e iscrizione al centro per l'impiego.

Messaggio da Mauri.Clara » lun ago 27, 2018 7:25 pm

I MSNA neo diciottenni possono iscriversi al centro per l'impiego quando hanno una richiesta di rinnovo/conversione per motivi di studio?
Sicuramente per ottenere il rilascio di un PSE al compimento dei dicotto anni o lavorano o studiano, potranno avere un permesso per attesa occupazione solo dopo avere lavorato per un certo periodo di tempo.

Avatar utente
adirmigranti
Messaggi: 635
Iscritto il: gio nov 24, 2016 5:15 pm

Re: MSNA e iscrizione al centro per l'impiego.

Messaggio da adirmigranti » mar ago 28, 2018 10:36 pm

Nel caso di neodiciottenni è possibile ottenere il permesso anche direttamente per attesa occupazione, senza che vi sia stato un periodo di lavoro pregresso.

Consigliamo quindi di chiedere l'iscrizione al CPI qualora sia stato interrotto il percorso di studi ovvero non vi sia un contratto di lavoro in essere.

Rimandiamo alla scheda a cura di integrazionemigranti.gov.it per ogni ulteriore dettaglio:
http://www.integrazionemigranti.gov.it/ ... fault.aspx

Cordialmente

Mauri.Clara
Messaggi: 336
Iscritto il: lun gen 16, 2017 8:50 am

Re: MSNA e iscrizione al centro per l'impiego.

Messaggio da Mauri.Clara » mer ago 29, 2018 3:07 pm

Parafrasando la vostra spiegazione posso dire che se un neo diciottenne lascia gli studi che aveva intrapreso prima dei diciotto anni può iscriversi al compimento dei 18 anni al CPI e chiedere un permesso per attesa occupazione é così?

Sembra più chiaro quanto affermato nella prima frase che un ex MSNA neo diciottenne può chiedere un permesso per studio, per lavoro o anche per attesa occupazione, perché anche se non ha mai lavorato prima dei diciotto anni può chiedere un PSE per attesa occupazione:
ho bene interpretato quanto da voi spiegato?
Ho consultato velocemente il lik da voi indicato anche se velocemente ma non mi é stato utile per chiarire quanto stiamo dibattendo.

Poichè sono stata contattata dal CPI di Massa per un neodiciottenne ex-MSNA che si è recato presso il loro sportello per sapere se poteva chiedere un PSE per attesa occupazione vi ho inoltrato la consulenza che ora integro.
Il ragazzo aveva il permesso per affidamento da poco scaduto e una ricevuta di inoltro di kit postale inviato alla Questura di Firenze. Ho contattato la Comunità educativa dove era stato collocato dal comune di Firenze e la responsabile mi ha detto che questo neo diciottenne aveva deciso di trasferirsi a Firenze presso conoscenti ma non mi ha saputo spiegare se aveva chiesto il rinnovo/conversione del PSE.
Questo neo diciottenne aveva ottenuto la licenza media e come minore era stato iscritto al Centro per l'impiego ma per l'obbligo formativo.
Quindi volevo sapere se potrà in realtà a Firenze ottenere un PSE per attesa occupazione; era questa la domanda che l'interessato aveva rivolto all'operatore del locale CPI che poi mi ha contattato; oggi l'impiegato del CPI locale mi ha precisato che si si è messo in contato con il CPI di Firenze.

Avatar utente
adirmigranti
Messaggi: 635
Iscritto il: gio nov 24, 2016 5:15 pm

Re: MSNA e iscrizione al centro per l'impiego.

Messaggio da adirmigranti » mer ago 29, 2018 4:18 pm

Non possiamo che confermarle la risposta che già le abbiamo fornito: la richiesta di conversione ai 18 anni deve essere fatta sulla base dell'attività effettivamente svolta, per cui se l'interessato è iscritto al CPI potrà chiedere il permesso per attesa occupazione.

Le chiediamo innanzitutto di leggere attentamente l'art 32 del T.U.
https://www2.immigrazione.regione.tosca ... ;286#art32

Per quanto riguarda la scheda linkata con la ns. precedente, le chiediamo di formulare quesiti sulla base di dettagli che lei deve fornirci, possibilmente non uno per volta e non sulla base di una veloce lettura dei documenti che le mettiamo a disposizione. In particolare le chiediamo di leggere attentamente il passaggio che per sua semplicità copiamo e incolliamo:

RILASCIO DEI PARERI AI SENSI DELL'ARTICOLO 32, COMMA 1 BIS DEL T.U. IMM.
L'art. 32, comma 1 bis, del d.lgs. n. 286/1998, prevede che, al compimento della maggiore età, allo straniero - entrato in Italia come minore straniero non accompagnato - può essere rilasciato un permesso di soggiorno per motivi di studio, di accesso al lavoro ovvero di lavoro subordinato o autonomo.
La disposizione prevede che, ai fini della conversione del permesso di soggiorno al compimento della maggiore età, debba essere richiesto un parere alla Direzione Generale sul percorso di integrazione svolto dal minore non accompagnato nei casi in cui il periodo di permanenza sul territorio nazionale sia inferiore a tre anni e il ragazzo non abbia partecipato ad un progetto d'integrazione di durata almeno biennale.
A tal proposito si evidenzia la recente adozione di Linee-guida dedicate al rilascio dei pareri.
Linee Guida dedicate al rilascio dei pareri per la conversione del permesso di soggiorno dei minori stranieri non accompagnati al raggiungimento della maggiore età (art. 32, comma 1 bis del D.lgs. 25 luglio 1998, n. 286)" (27 febbraio 2017)
Modulistica (scheda G)


Ulteriore dettaglio utile che avrebbe dovuto richiedere subito è la scansione temporale fra la scadenza del permesso e il rinnovo: l'inoltro dell'istanza è stato fatto prima della scadenza, oppure successivamente e in questo caso quanto dopo? Per quando è fissato l'appuntamento in questura ai fini del fotosegnalamento? il collega del locale CPI quali informazioni ha reperito da quello di Firenze, in particolare il minore è iscritto nelle liste di collocamento e da quando (anche in relazione alla richiesta di rinnovo)?

Infine, il minore essendo accolto in una comunità e poi trasferito presso dei "conoscenti" a Firenze, cosa ci fa adesso a Massa? facciamo presente che il minore affidato di cui al comma 1 dell'art. 32 segue una condizione diversa del minore di cui al comma 1-bis, motivo per il quale le chiediamo per il futuro di tenere ben presente la distinzione anche al fine di reperire informazioni effettivamente utili.

Cordialmente

Mauri.Clara
Messaggi: 336
Iscritto il: lun gen 16, 2017 8:50 am

Re: MSNA e iscrizione al centro per l'impiego.

Messaggio da Mauri.Clara » lun set 03, 2018 3:25 pm

Per quanto riguarda il giovane di cui sopra non posso aggiungere molto perché non so se ha chiesto il rinnovo prima della scadenza del permesso per affidamento o subito dopo,ma sicuramente fra il compimento dei diciotto anni e la richiesta di rinnovo del PSE non possono essere intercorsi più di 30/40 gg.
Forse é venuto a Massa per accompagnare un connazionale neo diciottenne che era stato presso la medesima Comunità educativa al Centro per l'Impiego; sicuramente quando é arrivato al Centro per l'impiego aveva già inoltrato il kit postale tuttavia non si capiva che tipo di permesso avesse richiesto:
attesa occupazione, lavoro, studio?
Preciso nuovamente che il giovane non era iscritto al centro per l’impiego come disoccupato; era iscritto solo per l’obbligo formativo.
Poiché il giovane si è trasferito a Firenze chiederà informazioni l a Firenze.
La responsabile della Comunità educativa mi dice che a Firenze sicuramente avrà la possibilità di lavorare quindi se avesse chiesto un PSE per attesa occupazione credo sarebbe stata la scelta migliore.
Proseguo con una seconda consulenza per un altro neodicottenne

Avatar utente
adirmigranti
Messaggi: 635
Iscritto il: gio nov 24, 2016 5:15 pm

Re: MSNA e iscrizione al centro per l'impiego.

Messaggio da adirmigranti » lun set 03, 2018 4:17 pm

Benissimo.
In attesa del nuovo quesito,
cordiali saluti

Mauri.Clara
Messaggi: 336
Iscritto il: lun gen 16, 2017 8:50 am

Re: MSNA e iscrizione al centro per l'impiego.

Messaggio da Mauri.Clara » gio set 06, 2018 3:09 pm

Il caso che aveva motivato la mia prima richiesta di consulenza non è più di nostro dominio perché il neodiciottenne si è trasferito a Firenze. Non potendovi telefonare sono costretta a fare un cornice per consentire di mettere a fuoco i quesiti che poi vi rivolgiamo. In occasione della prima e seconda consulenza avevo scritto al locale CPI precisando il contenuto della vostra consulenza e pregandoli di darmi una risposta in merito al quesito che era/ed é oggetto delle consulenze: rilascio ai neodiciottenni di un PSE per attesa occupazione e a monte iscrizione al centro per l'impiego come disoccupato.
Poiché oggi parlando nuovamente con un neodiciottenne di cui sto seguendo il rinnovo ho intuito che ha delle incertezze a chiedere un PSE per studio perché non vorrebbe essere economicamente di peso alla famiglia nel paese d'origine, nella speranza di capire più chiaramente come si può fare per avere un PSE per attesa occupazione ho ritelefonato al locale CPIA; l'impiegato mi ha subito precisato che il neodiciottenne per il quale mi avevano contattato e che si è trasferito a Firenze dalla loro banca dati risulta lavorare e quindi il problema per loro nell’immediato érisolto. Ho chiesto di spiegarmi cortesemente se in base alle spiegazioni che avevo loro trasmesso parafrasando la vostra consulenza avessero capito se era possibile iscrivere i neodiciottenni come disoccupati; mi è stato risposto che non é chiaro in base a quale disposizione normativa fosse possibile iscrivere come disoccupati questi neodiciottenni.
L'impiegato aveva contattato anche il collega del CPI di Firenze e non era chiaro neppure a loroin termini di legge come si potesse procedere all'iscrizione dei neodiciottenni al CPI come disoccupati.
Poiché domani vado in questura con il neodiciottenne che sto seguendo se potessi avere qualche chiarimento prima vi sarei grata.
Spiego la situazione un'operatore della Comunità educativa venne da me quest'estate per dirmi che due MSNA da loro accolti e come sempre in carico ai servizi sociali di altri comuni avrebbero compiuto a breve i diciotto anni. Stavano cercando dei tirocini formativi affinché i neo diciottenni potessero avere anche un piccolo guadagno; spiegai che non ero adeguatamente informata, ma che per sentito dire non era questo percorso di facile realizzazione nella nostra provincia o comunque i tempi per la realizzazione molto incerti.
E dissi che secondo me era preferibile l'iscrizione ai corsi serali degli Istituti professionali. poi non seppi più nulla fino al giorno in cui fui contattata dal CPI. Ricontattai in questa occasione la Cooperativa che mi spiegò che stavano cercando un appartamento in collaborazione con il volontariato e non di preoccuparmi per uno di questo giovane perché quasi sicuramente aveva trovato lavoro a Firenze.
Venne così la responsabile della comunità educativa con il secondo neodiciottenne e mi spiegò che stavano formalizzando l'iscrizione al corso serale e che a breve ci sarebbe stato il contratto d'affitto per l'appartamento che avrebbero reso disponibile sempre grazie alla collaborazione con il volontariato e che provvisoriamente questo neodiciottenne era ospite del volontariato.
Questo neodiciottenne ha compiuto i diciotto anni a fine agosto. Avendo ormai l'iscrizione al corso serale IPSIA… e il domicilio ieri sera ho preparato il Kit postale; ho avuto tuttavia una difficoltà perché fra le tipologie di permesso che figurano nel portale come permesso in scadenza perché
non esiste il permesso per minore età come (MSNA) e quindi ho scelto affidamento per potere proseguire la pratica di richiesta di permesso per motivi di studio.
Questa difficoltà ha però rinforzato il mio dubbio che bisogna per questi neo diciottenni rivolgersi alla Questura. In passato ho sempre dovuto fare il Kit perché erano permessi scaduti da più di un mese; nessuno era informato sulla procedura da seguire.
Infine questa mattina questo bravissimo neo diciottenne mentre era a scuola per ritirare il suo certificato di iscrizione mi dice che ha delle incertezze. Questo ha rinforzato l mio dubbioi che questi neo diciottenni o ormai diciannovenni che sono stati in carico alla nostra comunità educativa si parlano fra di loro e vogliono capire cosa possono fare e quindi io sono obbligata a dare loro delle informazioni puntuali. Più tardi sono venuti in ufficio questo neodiciottenne e il giovane di 19 anni che era stato ospite della comunità educativa e che poi aveva trovato un sostegno nel volontariato e al quale ho preparato il PSE per studio l'anno scorso.
Allora ho detto loro la verità che io sapevo che a diciotto anni possono chiedere un PSE per studio o per lavoro e che ho saputo ora che nell'immediatezza del compimento dei diciotto anni possono avere anche un PSE per attesa occupazione ma che non sapevo dire come possono farne richiesta.
Ci siamo soffermati anche su altri quesiti che poi vi invierò
Preciso ancora che questo neo diciottenne aveva un appuntamento in Questura per il 27 agosto il giorno prima del compimento dei 18 anni.
Nessuno mi aveva detto nulla; abbiamo momentaneamente lasciato il kit a lato e domani andremo in Questura per spiegare che il 27/08 non si era presentato perché non sapeva ancora quale domicilio dichiarare. Forse risparmieremo almeno i 30 euro della busta.

Ovviamente la Comunità educativa ha già inoltrato nei tempi previsti dalla normativa la richiesta di parere ex art 32 del TU; penso che in considerazione anche dei tempi lunghi delle Questure sarebbe opportuno chiedere per tempo un appuntamento per il rinnovo.

Al fine di evitare inutili perdite di tempo mi potete chiarire questi due punti:
" accesso al lavoro" e permesso per attesa occupazione? in base a quali disposizioni di legge possono iscriversi al CPI come disoccupati e quindi chiedere un PSE per attesa occupazione i MSNA neodiottenni?

Qualora la Questura per consentire che abbiano una ricevuta in mano e qualora non sia stato preso un appuntamento in questura in tempo utile dica di inviare la richiesta con kit postale posso inserire come tipo di permesso in scadenza “affidamento” invece di minore età?

Avatar utente
adirmigranti
Messaggi: 635
Iscritto il: gio nov 24, 2016 5:15 pm

Re: MSNA e iscrizione al centro per l'impiego.

Messaggio da adirmigranti » gio set 06, 2018 4:43 pm

Innanzitutto consigliamo la lettura della recente circolare congiunta ANPAL-Ministero del Lavoro e Politiche Sociali, in cui si evidenzia che:
"ai cittadini stranieri non UE, a parità di condizioni rispetto ai cittadini italiani, è richiesta la dimostrazione del requisito della residenza, (...), ai fini dell’accesso ai servizi e alle misure di politica attiva del lavoro."
viewtopic.php?f=34&t=512&sid=cb78558ba4 ... fafe2a00ee

Per il resto la normativa di riferimento è quella che già le è stata indicata, ovvero l'art. 32 del T.U. (vedi ns. risposta del 29.08.2018).

In allegato pubblichiamo la scheda "Titoli di soggiorno che consentono l’esercizio di attività lavorativa" a cura di integrazionimigranti.gov.it dalla quale si evince ad esempio che il titolare di permesso per affidamento potrà iscriversi al CPI ed usufruire di ogni servizio, il titolare del permesso per minore età no (anche se riteniamo possa usufruire di alcuni servizi del CPI legati in particolare all'apprendistato), essendo tale permesso ricompreso fra quelli con i quali non è possibile lavorare in Italia.

Ricordiamo infine che:
"Ai sensi della normativa vigente sono considerate disoccupate le persone in possesso di entrambi i seguenti requisiti:
  • essere privi di impiego
  • dichiarare la propria immediata disponibilità a svolgere un'attività lavorativa e a partecipare alle misure di politica attiva del lavoro: dichiarazione immediata disponibilità DID
http://www.regione.toscana.it/-/stato-di-disoccupazione

La dichiarazione di disponibilità si basa sul fatto che sia possibile contrarre un rapporto di lavoro e che quindi si rientri nelle tipologie di permesso di soggiorno che consentano di lavorare, tra le quali è escluso appunto quello per minore età.

Certi di non poter essere maggiormente esaustivi sull'argomento,
auguriamo a noi stessi che anche i CPI si dotino di un servizio di consulenza di II° livello, a lei buon lavoro.

Cordialmente
Allegati
soggiorni che consentono il lavoro_integrazionemigranti.pdf
(233.34 KiB) Scaricato 7 volte

Mauri.Clara
Messaggi: 336
Iscritto il: lun gen 16, 2017 8:50 am

Re: MSNA e iscrizione al centro per l'impiego.

Messaggio da Mauri.Clara » gio set 06, 2018 6:33 pm

Perché questo ex MSNA neo diciottenne ha avuto un permesso per minore età e non per affidamento quando di fatto era in carico al servizio sociale di un altro comune e collocato presso la comunità educativa che si trova nel nostro Comune?
Partiamo dai dati concreti: questo neo diciottenne ex MSNA é titolare di un permesso per minore età scaduto da neppure 10gg per chiedere un permesso per studio é necessario rivolgersi obbligatoriamente alla Questura? Avremmo teoricamente potuto chiedere un permesso per attesa occupazione partendo da un permesso per minore età? Questo giovane quando era minore é stato iscritto al Centro per l'impiego ( preciso che questo adolescente é giunto in Italia nel 2017) per altre finalità
Concludendo può il centro per l'impiego al compimento del 18 anno iscrivere un exMSNA neodiciottenne come disoccupato in cerca di lavoro? Voglio soltanto capire per non fare fare errori in futuro; questo ragazzo per ora chiederà in Questura domani un nuovo appuntamento per chiedere un permesso per studio; é interessato allo studio e al lavoro La responsabile della comunità educativa mi ha verbalmente formulato un ottimo giudizio per lui.
Vorrei che mi rispondeste anche sulla procedura come faccio a preparare un kit postale chiedendo un permesso per studio o per lavoro quando la tipologia di permesso minore età non esiste? forse se invece di chiedere rinnovo chiedo conversione compare fra le tipologie di permessi anche un permesso per minore età? o forse chiedo rilascio e non debbo mettere il permesso precedente?
Forse questo é stato un errrore di procedura mio ora non ho tempo per aprire il portale e fare una prova.
Ma le domande più importanti sono un ragazzo ex MSNA che esce al compimento dei 18 anni dalla Comunità e per il quale é stato chiesto il parere....e ha un permesso per minore età può chiedere in questura un permesso per attesa occupazione? la questura gkli chiederà l'iscrizione al Centro per l'impiego e il centro per l'impiego lo può iscrivere? dalla vostra consulenza direi di sì confermate?

Avatar utente
adirmigranti
Messaggi: 635
Iscritto il: gio nov 24, 2016 5:15 pm

Re: MSNA e iscrizione al centro per l'impiego.

Messaggio da adirmigranti » lun set 10, 2018 12:34 pm

Salve,
innanzitutto chiediamo a Lei di volerci segnalare quale prassi adotta la questura dato che per l'appunto la richiesta di conversione a 18 anni (confermiamo che il kit non prevede la possibilità di indicare un codice) del titolare di permesso di soggiorno per minore età, dovrebbe essere fatta direttamente in questura, corredata dal parere di cui all'art 32, comma 1-bis, a cui rimandiamo nuovamente.

Molte delle sue domande trovano per l'appunto risposta nei commi 1 e 1-bis dell'art. 32, a partire dalla tipologia di permesso che deve essere rilasciata a seconda delle casistiche, motivo per il quale non sapremmo cosa aggiungere se non ribadire che bisogna partire da una lettura attenta delle norme di riferimento.

Per quanto riguarda l'iscrizione al centro per l'impiego riteniamo che, fino a quando l'interessato non avrà (eventualmente) un nuovo permesso di soggiorno (quindi non più minore età), non potrà iscriversi nelle "liste di collocamento" come già le è stato risposto tanto da noi quanto dal CPI.

Se il parere sarà positivo la questura rilascerà all'interessato un permesso di soggiorno per studio, per lavoro o per attesa occupazione, sulla base dell'effettività della situazione in concreto: se rilascerà un permesso per attesa occupazione, l'interessato potrà a quel punto iscriversi al CPI dichiarando la disponibilità immediata al lavoro che col permesso per minore età non avrebbe potuto fare.

dalle faq:
viewtopic.php?f=39&t=87&sid=2b83523016c ... d2616b2dbd

Certi di aver chiarito ogni possibile sfaccettatura della questione (ritenendo quindi chiuso il presente argomento), porgiamo
cordiali saluti

Rispondi