permessi scaduti da troppo tempo

Rispondi
Mauri.Clara
Messaggi: 436
Iscritto il: lun gen 16, 2017 8:50 am

permessi scaduti da troppo tempo

Messaggio da Mauri.Clara » gio feb 07, 2019 7:29 pm

una cittadina titolare di PSE per attesa occupazione scaduto in settembre 2018 può rinnovare il suo permesso di soggiorno chiedendo un PSE ex art 19 del TU essendoé sorella di cittadina italiana;ha la documentazione della parentela.
E' possibile chiedere un rinnovo per attesa occupazione in considerazione del fatto che quando a fine settembre é cessato il suo contratto di lavoro si é iscritta subito al centro per l'impiego e percepirebbe anche una indennità di disoccupazione se non avesse erroneamente lasciato scadere il permesso di soggiono? nel 2018 ha lavorato per 3 mesi con contratto a tempo determinato.
Se inoltrasse ora una richiesta di rinnovo per attesa occupazione ( avrebbe dovuto presentare in settembre ed erroneamente non ha fatto) potrebbe essere a breve nuovamente assunta.
Invece se chiede un permesso ex art. 19 del TU deve attendere l'appuntamento dato direttamente dalla Questura e quindi non potrebbe per diversi mesi cercare lavoro.
Quindi se fosse possibile inoltrare un rinnovo per attesa occupazione, anche se già titolare di PSE per attesa occupazione e purtroppo scaduto dasettembre potrebbe subito inoltrare il kit postale; se poi il giorno del fotosegnalamento la Questura non dovesse ritenere corretta la procedura perché il PSE è scaduto potrebbe il giorno del fotoseganlamento chiedere un PSE ex art 19 del TU.

Avatar utente
adirmigranti
Messaggi: 814
Iscritto il: gio nov 24, 2016 5:15 pm

Re: permessi scaduti da troppo tempo

Messaggio da adirmigranti » gio feb 07, 2019 10:20 pm

Salve,
come sa è possibile chiedere il rinnovo entro 60 gg. dalla scadenza del permesso di cui si è in possesso: è sicura che chiedendo un permesso ex art. 19 l'interessata non ottenga un risultato migliore in minor tempo?
In ogni caso se l'ufficio postale accetta l'invio del kit è possibile seguire anche la strada da lei suggerita, se più rapida nella provincia di competenza della sua questura.
Cordialmente

Mauri.Clara
Messaggi: 436
Iscritto il: lun gen 16, 2017 8:50 am

Re: permessi scaduti da troppo tempo

Messaggio da Mauri.Clara » ven feb 08, 2019 2:44 pm

Credo che per chiedere il primo rilascio di un permesso ex art 19 del TU sarebbe opportuno rivolgersi alla questura e non inoltrare direttamente un kit chiedendo un PSE per famiglia.
Se la strada da seguire correttamente fosse questa, avendo l'interessata un PSE per attesa occupazione scaduto da troppi mesi rimarrebbe per un mese e più senza una ricevuta in attesa che la Questura esamini la sua domanda ( per presentare direttamente in Questura la richiesta di un permesso i tempi di attesa sono circa di un mese 40 gg. Alla data della convocazione (data dell’appuntamento dato direttamente dalla Questura) riceverebbe una ricevuta di richiesta di permesso di soggiorno che di fatto non le consentirebbe di lavorare.

Posso tuttavia dire alla signora di presentare la sua situazione allo sportello della questura e se le fosse consigliato di inoltrare con kit postale per richiedere il PSE per motivi di famiglia anche se é titolare di PSE per attesa occupazione, allora questa sarebbe una soluzione a lei più vantaggiosa.
Invece non so se è corretto senza avere chiesto prima alla questura inoltrare un kit per motivi di famiglia ( ovviamente sarebbe per ex art 19 anche se questo non può essere precisato nel kit).
Vi ringrazio perché per mancanza di tempo e in considerazione della necessità di chiedere comunque velocemente il rilascio di un PSE ho preferito avvalermi della vostra consulenza.
Se volete puntualizzare o aggiungere resto in attesa

Avatar utente
adirmigranti
Messaggi: 814
Iscritto il: gio nov 24, 2016 5:15 pm

Re: permessi scaduti da troppo tempo

Messaggio da adirmigranti » ven feb 08, 2019 5:35 pm

Non possiamo che ribadire come tutto dipenda dai tempi della questura in un caso o nell'altro e questo credo che come sportello di I° livello dovrebbe saperlo senza doverlo chiedere alla questura stessa.
Da un lato la sig.ra avrebbe dovuto inoltrare il permesso entro la scadenza del permesso e comunque non oltre 60 gg. dalla scadenza dello stesso per poter continuare a lavorare o per sottoscrivere un nuovo contratto di lavoro, dall'altro la richiesta di un permesso per motivi familiari presuppone che il richiedente sia a carico del familiare UE.
Non sapendo cosa altro aggiungere,
cordialmente

Rispondi