da PSE per attesa occupazione a PSE per lungo soggiornanti UE

Rispondi
Mauri.Clara
Messaggi: 388
Iscritto il: lun gen 16, 2017 8:50 am

da PSE per attesa occupazione a PSE per lungo soggiornanti UE

Messaggio da Mauri.Clara » lun mag 27, 2019 6:24 pm

Stavo inserendo sul PORTALE IMMIGRAZIONE una richiesta di "carta di soggiorno" per un titolare di PSE per attesa occupazione, ma non é possibile inserire come titolo di soggiorno di riferimento il PSE per attesa occupazione; credo che in passato fosse possibile.
Si tratta di un disservizio oppure non é possibile passare da attesa occupazione a PSE per soggiornanti di lungo perido UE?

Avatar utente
adirmigranti
Messaggi: 729
Iscritto il: gio nov 24, 2016 5:15 pm

Re: da PSE per attesa occupazione a PSE per lungo soggiornanti UE

Messaggio da adirmigranti » mar mag 28, 2019 10:37 am

Salve,
il comma 3 dell'art. 9 T.U. elenca i titoli di soggiorno sulla base dei quali non è possibile chiedere il permesso UE:
"a) soggiornano per motivi di studio o formazione professionale;
b) soggiornano a titolo di protezione temporanea, per cure mediche o sono titolari dei permessi di soggiorno di cui agli articoli 18, 18-bis, 20-bis, 22, comma 12-quater, e 42-bis nonche' del permesso di soggiorno rilasciato ai sensi dell'articolo 32, comma 3, del decreto legislativo 28 gennaio 2008, n. 25, ovvero hanno chiesto il permesso di soggiorno a tale titolo e sono in attesa di una decisione su tale richiesta;
c) hanno chiesto la protezione internazionale come definita dall'articolo 2, comma 1, lettera a), del decreto legislativo 19 novembre 2007, n. 251 e sono ancora in attesa di una decisione definitiva circa tale richiesta;
d) sono titolari di un permesso di soggiorno di breve durata previsto dal presente testo unico e dal regolamento di attuazione;
e) godono di uno status giuridico previsto dalla convenzione di Vienna del 1961 sulle relazioni diplomatiche, dalla convenzione di Vienna del 1963 sulle relazioni consolari, dalla convenzione del 1969 sulle missioni speciali o dalla convenzione di Vienna del 1975 sulla rappresentanza degli Stati nelle loro relazioni con organizzazioni internazionali di carattere universale.
"

Non essendo compreso nell'elenco di cui sopra, da intendersi come tassativo, riteniamo da un lato di poter confermare che con il permesso per attesa occupazione è possibile chiedere il permesso UE, dall'altro che se non è possibile farlo tramite ELI2 (http://www.permessidisoggiorno.anci.it/ ... tenza.aspx) è possibile inviare il kit postale compilato a penna.

Non sapremmo se chiamarlo disservizio, certo è che il portale immigrazione di Poste è uno strumento ormai datato e mai aggiornato, motivo per il quale, ogni volta vi sia la necessità di "forzare il sistema", essendo necessario l'inoltro formale dell'istanza (anche solo per pretendere una decisione altrettanto formale della P.A.), consigliamo di utilizzare il kit degli uffici postali, piuttosto che quello on-line.

Cordialmente.

Rispondi