MSNA richiesta di parere ai sensi dell'art.32 comma 1 bis del Dlgs 286/1998

Rispondi
Mauri.Clara
Messaggi: 426
Iscritto il: lun gen 16, 2017 8:50 am

MSNA richiesta di parere ai sensi dell'art.32 comma 1 bis del Dlgs 286/1998

Messaggio da Mauri.Clara » mer lug 24, 2019 7:17 pm

Quali sono le difficoltà che si manifestano nei territori in seguito alle modifiche introdotte dal Decreto Salvini in merito alla mancanza di riposta alla richiesta di parere inoltrata alla Direzione generale dell'immigrazione e delle Politiche di integrazione ai sensi dell'art.32 comma bis del Dlgs 286/1998? Come ci si deve comportare?
Alcuni ex MSNA che erano stati ospitati in una comunità per minori sita nel nostro territorio al compimento dei 18 anni si sono recati in altre province dove avevano amici o lontani parenti e alle questure hanno chiesto di convertire il permesso in lavoro; viene loro chiesto di portare la documentazione della richiesta di parere ai sensi dell'art.32 comma 1 bis del Dlgs 286/1998.
Quale documentazione deve essere consegnata ai neo diciottenni che escono dalla struttura? una copia della scheda G oltre alla data dell'inoltro per PEC della richiesta di parere?

Avatar utente
adirmigranti
Messaggi: 798
Iscritto il: gio nov 24, 2016 5:15 pm

Re: MSNA richiesta di parere ai sensi dell'art.32 comma 1 bis del Dlgs 286/1998

Messaggio da adirmigranti » lun lug 29, 2019 4:40 pm

Salve,
diremmo che almeno la ricevuta della richiesta del parere sarebbe importante che l'interessato possa allegarla alla istanza di conversione, il che significa che i servizi sociali che lo hanno in carico hanno cognizione di causa in merito a tale procedura, cosa che purtroppo non possiamo dare per scontata.
In ogni caso, anche in mancanza della richiesta stessa, la Questura non potrà negare la conversione senza aver ricevuto parere negativo il che significa che la richiesta del parere partirà dalla stessa Questura, se non già richiesto e ottenuto.

Cordialmente

Rispondi