RITORNO VOLONTARIO ASSISTITO E REINTEGRAZIONE - INFORMAZIONI E PROGETTI ATTIVI

In questa sezione sono inserite soluzioni a quesiti frequenti provenienti dagli operatori e operatrici iscritti al portale, linee guida su specifici argomenti, schede pratiche, sentenze e giurisprudenza rilevanti.

Se vuoi porci un QUESITO o fare una SEGNALAZIONE puoi iscriverti al portale tramite questo link https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIp ... g/viewform
Al termine della procedura di iscrizione riceverei le credenziali di accesso al portale, dove trovare anche un archivio con tutti i quesiti formulati divisi nei diversi settori di intervento.

Per segnalazioni urgenti chiamate il numero 3929723651 (lunedì, martedì e venerdì h 9-14).
Rispondi
Avatar utente
adirmigranti
Messaggi: 843
Iscritto il: gio nov 24, 2016 5:15 pm

RITORNO VOLONTARIO ASSISTITO E REINTEGRAZIONE - INFORMAZIONI E PROGETTI ATTIVI

Messaggio da adirmigranti » mar ago 27, 2019 3:34 pm

Cos’è il Ritorno Volontario Assistito e Reintegrazione (RVA&R)

Il Ritorno Volontario Assistito e Reintegrazione consiste nell’opportunità offerta ai cittadini di un Paese terzo di fare ritorno nel proprio Paese di origine attraverso un progetto individuale finalizzato al suo reinserimento sociale ed economico.
Questa misura garantisce una possibilità di ritorno di particolare valore perché prevede percorsi personalizzati in considerazione dei bisogni individuali e/o familiari dei migranti che ne fanno richiesta.
I progetti di RVA&R sono promossi dal Ministero dell’Interno - Dipartimento per le Libertà Civili e l’Immigrazione, finanziati con risorse economiche europee e/o nazionali ed attuati da enti pubblici e/o organizzazioni attive nel settore dell’immigrazione.

Cosa prevede il Ritorno Volontario Assistito e Reintegrazione


Il Ritorno Volontario Assistito e Reintegrazione prevede un’assistenza individuale in Italia per la preparazione della partenza e offre ai beneficiari un supporto, anche di ordine economico, finalizzato alla realizzazione di un piano di reintegrazione nel proprio Paese, volto ad agevolare e rendere stabile il ritorno.
In particolare l’assistenza individuale comprende il counselling pre-partenza, il supporto logistico e finanziario al viaggio, l’accompagnamento al reinserimento sociale ed economico nel paese di origine attraverso la realizzazione di un Piano Individuale di Reintegrazione, concordato con il beneficiario.
Il percorso di reinserimento è infine monitorato nel Paese di ritorno per seguirne l’andamento.

Chi può fare richiesta

Possono fare richiesta di RVA&R:

• Cittadini di Paesi terzi che non hanno ancora ricevuto una risposta negativa definitiva alla loro domanda di soggiorno o di soggiorno di lungo periodo e/o di protezione internazionale riconosciuta loro in uno Stato membro (affinché la partenza abbia luogo occorre che il migrante rinunci al suo permesso di soggiorno, che dovrà essere riconsegnato in aeroporto poco prima della partenza);
• Cittadini di Paesi terzi che godono del diritto di soggiorno, di soggiorno di lungo periodo e/o di protezione internazionale o di protezione temporanea in uno Stato membro (affinché la partenza abbia luogo occorre che il migrante rinunci al suo permesso di soggiorno, che dovrà essere riconsegnato in aeroporto poco prima della partenza);
• Cittadini di Paesi terzi che sono presenti in uno Stato membro e non soddisfano o non soddisfano più le condizioni di ingresso e/o soggiorno in uno Stato membro, compresi cittadini di Paesi terzi il cui allontanamento è stato differito conformemente all’art. 9 e all’art. 14, paragrafo 1 della direttiva 2008/115/CE.

Sono invece esclusi:

• Cittadini comunitari;
• Cittadini di Paesi terzi destinatari di un provvedimento di espulsione nel quale non è previsto un termine per la partenza volontaria e/o che non hanno ottemperato all’invito di lasciare il territorio entro i termini previsti;
• Cittadini di Paesi terzi che hanno già beneficiato di un progetto di RVA&R;
• Cittadini di Paesi terzi con esenzione di visto in riferimento all’allegato II del Regolamento (UE) 2018/1086 del 14/11/2018.

Come fare richiesta

Il migrante interessato a richiedere informazioni sull’assistenza prevista nell’ambito di un progetto di Ritorno Volontario Assistito e Reintegrazione può usufruire di due differenti canali:

1. PROGETTO RE.V.ITA. – RETE RITORNO VOLONTARIO ITALIA (Organizzazione Internazionale per le Migrazioni – OIM): progetto finalizzato a fornire a tutti i soggetti interessati le informazioni necessarie sui progetti RVA&R attivi (attraverso il numero verde e i Focal Point regionali) e a raccogliere le segnalazioni dei migranti che vogliono fare ritorno nel proprio Paese di origine (per poi assegnarle ad uno degli enti attuatori).
Il progetto RE.V.ITA. può essere contattato mediante:
• NUMERO VERDE: 800 2000 71
• FOCAL POINT REGIONALE: si occupa inoltre di realizzare sessioni formative e informative sui Ritorni Volontari Assistiti e Reintegrazione su tutto il territorio regionale.
Per la Toscana la persona di riferimento è la Dott.ssa Soro, contattabile all’indirizzo email masoro@iom.int o al numero di telefono 366. 6170124

2. ENTI GESTORI DEI PROGETTI DI RVA&R IN ITALIA: sono i soggetti incaricati della realizzazione del percorso di rientro del migrante nel proprio Paese di origine.
Per quanto riguarda i progetti co-finanziati dal Fondo Asilo Migrazione e Integrazione e dal Ministero dell’Interno italiano (Dipartimento per le Libertà Civili e l’Immigrazione) e riferiti alle annualità 2019-2021, essi vengono gestiti da sei enti attuatori che realizzano i percorsi di rientro in diversi paesi (i paesi di realizzazione dei percorsi di rientro variano da ente a ente e possono subire modifiche anche nel corso del tempo).

Essi sono:

• PROGETTO “BACK TO THE FUTURE 2” (Gruppo Umana Solidarietà G. Puletti – GUS)
Contatti: info@ritornovolontario.it; fisso 06 – 64000134; mobile 3711124916

• PROGETTO “UNO: UNA NUOVA OPPORTUNITÀ” (Comitato Europeo per la Formazione e l'Agricoltura Onlus – CEFA)
Contatti: f.zito@cefaonlus.it; fisso 051 – 520285

• PROGETTO “ERMES3” (CIES Onlus)
Contatti: ermes3@cies.it; fisso 06 - 77264611/43; mobile 3386553124

• PROGETTO “INTEGRAZIONE DI RITORNO 4” (Consiglio Italiano per i Rifugiati – CIR)
Contatti: ritorno@cir-onlus.org; fisso 06 – 69200114; mobile 3669044861

• PROGETTO “RE-BUILD” (Consorzio per la Cooperazione e la Solidarietà - CO&SO)
Contatti: ritorni.rebuild@gmail.com; fisso 055 – 6584985; mobile 3928529927

• PROGETTO “THE WAY OF THE FUTURE” (ARCI Mediterraneo - Impresa Sociale S.R.L.)
Contatti: rva@arcimediterraneo.it; fisso 081 – 18708417; mobile 3936879782

Aggiornamento: 19 agosto 2019
Fonte: https://www2.immigrazione.regione.tosca ... =node/5298

Rispondi