ingresso di dipendenti non Ue per lavoro temporaneo

Rispondi
Mauri.Clara
Messaggi: 643
Iscritto il: lun gen 16, 2017 8:50 am

ingresso di dipendenti non Ue per lavoro temporaneo

Messaggio da Mauri.Clara » gio feb 27, 2020 12:28 pm

Una ditta albanese ha vinto un subappalto per lavori nel porto di La Spezia e Genova hanno bisogno di nulla osta per fare lavorare i loro dipendenti in Italia per il periodo del subappalto circa due mesi, poi i due operai rientrano in Albania
Quale procedura deve seguire la ditta albanese per ottenere l'autorizzazione all'ingresso del/dei suo/i dipendente?

Avatar utente
adirmigranti
Messaggi: 1206
Iscritto il: gio nov 24, 2016 5:15 pm

Re: ingresso di dipendenti non Ue per lavoro temporaneo

Messaggio da adirmigranti » gio feb 27, 2020 3:51 pm

Salve,
ci sembra di poter inquadrare la questione nei termini del distacco di lavoratori extracomunitari in Italia e quindi la necessità da parte dell'azienda che distacca i due lavoratori, di presentare apposita comunicazione preventiva al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Al link che segue potrà trovare ogni altra informazione in merito alla procedura da seguire, salvo interessare relativamente agli operatori di Comuni e terzo settore, dato che il distacco, come l'appalto, dovrà essere necessariamente gestito da professionisti legati all'azienda: https://www.lavoro.gov.it/temi-e-priori ... fault.aspx

In conclusione, salva la necessaria comunicazione, i due lavoratori non dovranno chiedere un permesso di soggiorno dato che il distacco avrà una breve durata, in ogni caso inferiore ai 90 gg.

Cordialmente

Rispondi