Flussi 2024, click day rimandati a marzo

In questa sezione sono inserite soluzioni a quesiti frequenti provenienti dagli operatori e operatrici iscritti al portale, linee guida su specifici argomenti, schede pratiche, sentenze e giurisprudenza rilevanti.

Se vuoi porci un QUESITO o fare una SEGNALAZIONE puoi iscriverti al portale tramite questo link https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIp ... g/viewform
Al termine della procedura di iscrizione riceverei le credenziali di accesso al portale, dove trovare anche un archivio con tutti i quesiti formulati divisi nei diversi settori di intervento.

Per segnalazioni urgenti chiamate il numero 3929723651 (lunedì, martedì e venerdì h 9-14).
Rispondi
Avatar utente
adirmigranti
Messaggi: 1517
Iscritto il: gio nov 24, 2016 5:15 pm

Flussi 2024, click day rimandati a marzo

Messaggio da adirmigranti » mar gen 30, 2024 11:46 am

Dal 18, 21 e 25 marzo le domande per le diverse tipologie di lavoratori stranieri. Un DPCM differisce i termini

È rimandata di oltre un mese la presentazione delle domande per far entrare e assumere in Italia lavoratori stranieri nell’ambito delle 151 mila quote autorizzate dal governo per il 2024 con il decreto flussi.

Un Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri in corso di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale ha modificato come segue il calendario dei click day (inizialmente in programma il 5, il 7 e il 12 febbraio) per le diverse tipologie di lavoratori:

- dalle ore 9:00 del 18 marzo potranno essere inviate le domande per i lavoratori subordinati non stagionali cittadini di Paesi che hanno accordi di cooperazione con l’Italia;

- dalle ore 9:00 del 21 marzo potranno essere inviate le domande per gli altri lavoratori subordinati non stagionali (anche del settore dell'assistenza familiare e socio-sanitaria);

- dalle ore 9:00 del 25 marzo potranno essere inviate le domande per i lavoratori stagionali.

Il differimento dei termini è stato comunicato oggi dal Ministero dell’interno alle Prefetture e alle altre amministrazioni interessate.
fonte: https://www.integrazionemigranti.gov.it ... ti-a-marzo

Rispondi