famiglie non UE con pse da rinnovare e RdC come unica fonte di reddito

Rispondi
Mauri.Clara
Messaggi: 643
Iscritto il: lun gen 16, 2017 8:50 am

famiglie non UE con pse da rinnovare e RdC come unica fonte di reddito

Messaggio da Mauri.Clara » ven dic 04, 2020 8:08 pm

E' possibile rinnovare il prorpio pse e quello del famigliare quando l'unica fonte di reddito é il Reddito di Cittadinanza e di quale tipo di permesso si rimane titolari?

1) un cittadino del Marocco residente in italia dal 1990 titolare di pse per lavoro autonomo, ha sempre fatto l'ambulante da circa due anni
ha chiuso la licenza ed ha come unica fonte di reddito il rdc
La moglie ricongiunta da pochi anni é titolare di pse per famiglia e non é ancora riuscita a trovare lavoro, anche se é stata convocata più volte dal centro per l'impiego come previsto dalla normativa su RdC
Quale permesso di soggiorno può richiedere per lui e per la moglie? a cinquanta e più anni é quasi impossibile ritrovare lavoro; infatti il centro per l'impiego convoca osservo la moglie
2) una famiglia del Marocco si trova in questa situazione: il padre titolare di pse lungo soggiornanti UE da diversi anni riesce a trovare solo lavori saltuari; la moglie ha un pse per famiglia attualmente prossima al parto é disoccupata; ha lavorato circa un anno come colf nel 2018/2019
I figli di 10 e 7 anni nati in Italia e mai usciti dall'Italia sono titolari di pse lungo soggiornanti con il padre; la moglie ha un pse per famiglia;
a breve nasce il terzo figlio e scade il permesso della moglie; la famiglia ha come unica fonte di reddito il RdC.
Anche in questo caso il marito é stato più volte convocato dal centro per l'impiego, ma non é riuscito trovare lavoro.
Nascendo il terzo figlio si rinnova il permesso della madre inserendo anche il neonato.
Ripeto la famiglia potrà esibire solo il RdC come fonte di reddito.
Nascendo il terzo figlio sarebbe opportuno aggiornare anche il pse del padre: non ritengo però assolutamente obbligatorio perché altrimenti bisognerebbe aggiornare anche il pse dei primi due figli con un dispendio delle già esigue risorse economiche della famiglia.

Avatar utente
adirmigranti
Messaggi: 1207
Iscritto il: gio nov 24, 2016 5:15 pm

Re: famiglie non UE con pse da rinnovare e RdC come unica fonte di reddito

Messaggio da adirmigranti » sab dic 05, 2020 11:04 am

Salve,
su una situazione del tutto simile a quelle dal lei prospettate si è recentemente pronunciato il TAR Puglia (in allegato) il quale:
ha riconosciuto che nel caso di specie, nella comparazione degli interessi in gioco, dovesse assegnarsi prevalenza all'interesse del ricorrente –residente, in Italia da più di 10 anni- a disporre di un lasso di tempo maggiore per la ricerca di una nuova occupazione, considerata anche l'emergenza sanitaria in atto che rende oltremodo difficoltosa la ricollocazione nel mondo del lavoro.

Il Tar ha inoltre osservato che il reddito di cittadinanza percepito dal ricorrente è indubbiamente qualificabile come "misura di sostegno al reddito" tale da giustificare, fin quando è percepito, il diritto al rinnovo del permesso di soggiorno per attesa occupazione.
fonte: http://www.integrazionemigranti.gov.it/ ... zione.aspx

A disposizione per ogni eventuale chiarimento,
cordiali saluti
Allegati
ordinanza_tar_puglia luglio 2020.pdf
(74.46 KiB) Scaricato 53 volte

Rispondi