Piano triennale di contrasto allo sfruttamento lavorativo in agricoltura e al caporalato 2020-2022

In questa sezione sono inserite linee guida su specifici argomenti, schede pratiche, sentenze e giurisprudenza rilevanti.

Se vuoi porci un QUESITO o fare una SEGNALAZIONE puoi iscriverti al portale tramite questo link https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIp ... g/viewform
Al termine della procedura di iscrizione riceverei le credenziali di accesso al portale.

Per segnalazioni urgenti chiamate il numero 3939011446 (mercoledì h 9-14, giovedì h 14-17).

Immagine
Questa sezione è realizzata nell'ambito del progetto #ionondiscrimino, finanziato dal FONDO ASILO, MIGRAZIONE E INTEGRAZIONE (FAMI) 2014-2020 OS 2: Integrazione / Migrazione legale – ON 3: Capacity building – lett. l) potenziamento della Rete nazionale dei centri antidiscriminazione.
#ionondiscrimino (PROG-706) prevede una serie di azioni per riconoscere, prevenire e combattere le discriminazioni dirette e indirette fondate sulla razza e sull’origine etnica nei confronti dei cittadini di Paesi Terzi.

Immagine
Rispondi
Avatar utente
adirmigranti
Messaggi: 1265
Iscritto il: gio nov 24, 2016 5:15 pm

Piano triennale di contrasto allo sfruttamento lavorativo in agricoltura e al caporalato 2020-2022

Messaggio da adirmigranti » gio dic 10, 2020 11:50 am

"INSIEME NELLA LOTTA ALLO SFRUTTAMENTO LAVORATIVO”
Grande partecipazione per la Call per la segnalazione di potenziali buone pratiche

Oltre 100 sono le segnalazioni pervenute in risposta alla call “Insieme per la promozione del lavoro dignitoso in agricoltura e nella lotta allo sfruttamento lavorativo”, promossa dalla Direzione Generale dell'immigrazione e delle politiche di integrazione, in collaborazione con l'Ufficio per l'Italia dell'Organizzazione Internazionale del Lavoro e la Commissione europea. L’iniziativa è stata rivolta ad attori pubblici e privati, associazioni, organizzazioni di rappresentanza dei datori di lavoro e sindacati che si sono distinti nella promozione del lavoro dignitoso e nella lotta allo sfruttamento lavorativo in agricoltura e mira ad identificare potenziali buone pratiche per la tutela, la protezione e l'assistenza ai lavoratori vittime di sfruttamento lavorativo in agricoltura, che rispecchino uno o più interventi previsti dalle Azioni prioritarie del "Piano triennale di contrasto allo sfruttamento lavorativo in agricoltura e al caporalato 2020 - 2022".

Alla call hanno risposto soggetti rappresentativi di un ampio ventaglio di organizzazioni e istituzioni. Da segnalare il grande protagonismo delle organizzazioni del terzo settore, associazioni e cooperative sociali, ma anche la forte presenza di amministrazioni regionali e locali, di organizzazioni sindacali, di aziende impegnate nella produzione e nella trasformazione di prodotti agricoli e di cooperative agricole, di Università ed Enti pubblici. Tutto questo a testimoniare la crescente consapevolezza dell’importanza di sostenere una filiera agricola equa a vantaggio di tutta la società.

Relativamente alla distribuzione geografica degli interventi segnalati, si può rilevare che tutte le macroaree del Paese sono rappresentate, a testimonianza della forte pervasività del fenomeno dello sfruttamento lavorativo e, al contempo, della notevole articolazione territoriale dei soggetti impegnati nella promozione del lavoro dignitoso in agricoltura. Occorre sottolineare che ogni progetto, a sua volta, afferisce ad ambiti territoriali più o meno ampi ed è promosso da partenariati anche molto compositi.

Le iniziative proposte verranno esaminate da un gruppo di esperti in materia di lavoro e protezione sociale del Ministero del lavoro e delle politiche sociali, dell’Organizzazione Internazionale del Lavoro e della Commissione Europea sulla base di sette criteri (pertinenza e coerenza; efficacia, impatto; efficienza; sostenibilità; innovazione e replicabilità). A conclusione di tale processo, verrà realizzato un catalogo per la promozione e diffusione delle iniziative classificate come buone pratiche in materia di prevenzione e contrasto allo sfruttamento lavorativo in agricoltura e di promozione del lavoro dignitoso, a cui seguiranno altre iniziative di valorizzazione.
(10 dicembre 2020)
fonte: http://www.integrazionemigranti.gov.it/ ... -9785.aspx

In allegato il piano triennale 2020-2022.
Allegati
Piano contrasto sfruttamento 20-22.pdf
(757.3 KiB) Scaricato 153 volte

Rispondi